NOVITÀ dal 2020: Doppie completamente rinnovate

 

Prenotatele per il 2020:
categoria "Doppia Panorama" e "Doppia Chic"

 

L’ultima tappa di un progetto di rinnovo iniziato nel 2013 di CHF 6,6 mio

Durante i mesi di chiusura dell’albergo, da novembre 2019 a marzo 2020, metteremo in atto la seconda tappa del risanamento totale delle camere al 3° e al 4° piano.  Le strutture, l’impiantistica e l’arredo interno saranno completamente rinnovati.

Con questo investimento totale di CHF 6,6 mio., inclusa la prima tappa delle camere del 1° e 2° piano, la sostituzione della centrale termica ed il restauro conservativo della cupola e della facciata e del nostro palazzo storico, avremo portato a termine un importante progetto di rinnovo del nostro albergo.

Gli obiettivi cui la famiglia Schmid, proprietaria dell’albergo dal 1906 aspira, sono garantire il massimo comfort nelle camere applicando un concetto che ben si integri nel contesto storico dell'edificio ed ottimizzare l’efficienza energetica.

 

La nostra filosofia di costruzione

L’arredo delle aree comuni, caratterizzato da mobili antichi, oggetti d’arte e dall’altezza dei locali, dà al palazzo un' atmosfera unica che teniamo a mantenere. Ci preme essere un albergo storico ma non vecchio e combinare il “flair” storico del palazzo centenario con le comodità abitative al passo con i tempi; ci sforziamo di gestire la nostra azienda in modo famigliare ma professionale mettendo il cliente al centro della nostra attività.

Valutiamo attentamente il confort, il facile utilizzo (usability) e l’intuitività del funzionamento di ogni componente della camera.

Lavoriamo preferibilmente con ditte artigianali locali che conoscono il nostro albergo e le sue peculiarità. Teniamo conto dei consigli degli artigiani che sono frutto di esperienza sul campo della quale volentieri approfittiamo.

 

Direzione lavori: Arch. Stefano Tajana, Lugano
I progettisti: Krucker Partner AG "Räume für Gäste", Rothenburg
Supporto finanziario: Società svizzera di credito alberghiero Zurigo e Ufficio per lo sviluppo economico (LTur) Bellinzona